17Stripes, fuori il debut album “The Clairvoyant’s Beat”

Giugno 30, 2020 Off Di Redazione
17Stripes, fuori il debut album “The Clairvoyant’s Beat”

Non manca di farsi notare “The Clairvoyant’s Beat”, il lavoro d’esordio di 17Stripes: brani di grande impatto per un mix magistrale di rock ed elettronica, su cui spiccano le chitarre graffiate e la voce potente di Cri DL, non per niente l’anima rock del duo, che insieme a quella elettronica di Esse Effe ha dato vita a 17Stripes.

L’incontro di due stili musicali profondamente diversi e presto la scoperta di un equilibrio che, lungi dall’appiattire le differenze, le esalta e le valorizza, generando una dualità destinata a diventare il tratto distintivo della loro musica.

Ma non solo, perché insieme a quella di fare musica, da subito i due si scoprono uniti da un’altra volontà ben precisa: quella di creare una matrice artistica aperta a qualsiasi forma d’arte.

Così 17Stripes diventa collettivo: insieme ai musicisti, visual designer, registi ed altri artisti compongono un gruppo creativo che ruota attorno alla musica valorizzandola ed espandendone le frontiere alle diverse contaminazioni artistiche.

Insieme all’album “The Clairvoyant’s Beat” – in distribuzione su tutte le piattaforme digitali internazionali – via al lancio in radio del primo singolo estratto “Love like a Python”, accompagnato dal videoclip ufficiale su YouTube.

I 17STRIPES

Raccontano di essere nati semplicemente davanti ad una sigaretta e ad un caffè. Ma l’anima dei 17Stripes è qualcosa di molto più particolare ed articolato di quanto potrebbe far pensare una genesi così spontanea ed istintiva. Non solo un duo musicale, ma un vero e proprio collettivo, un gruppo artistico fatto di video maker, fotografi e visual designer che ruotano attorno alla musica e che insieme la valorizzano e la completano.

Eppure tutto è partito da lì: due musicisti, due anime musicalmente diverse, ma il comune desiderio di fare musica e di creare una matrice artistica aperta a qualsiasi forma d’arte.

Cri DL e’ l’anima rock del duo, mentre Esse Effe ne è lo spirito elettronico. Uno ama la chitarra e l’altro la 909. Ma basterà loro un primo periodo di conoscenza reciproca per rodare questa dualità, e la combinazione fra diversi generi musicali che diventerà il tratto distintivo delle loro produzioni, trovando così un equilibrio capace di valorizzare ed esaltare le differenze invece che annullarle.

Il resto si chiama, appunto, 17 Stripes, e la loro prima produzione “The Clairvoyant’s Beat” esce a Giugno 2020 per Areasonica Records.

Insieme all’album – in distribuzione su tutte le piattaforme digitali internazionali – via al lancio in radio del primo singolo estratto “Love like a Python”, accompagnato dal videoclip ufficiale su YouTube.